Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Asiago

Provincia di Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

News

IMU IMU

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA 2017

II Rata


IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2017 II^ RATA

Ai sensi delle Deliberazioni di Consiglio Comunale n. 60 del 29.12.2016, la II^ rata dell’imposta municipale propria dovrà essere calcolata applicando alla base imponibile le seguenti aliquote:

• ALIQUOTA DI BASE
1,06 PER CENTO

• ALIQUOTA PER AREE EDIFICABILI
1,06 PER CENTO

• ALIQUOTA PER ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE APPARTENENTI ALLE CATEGORIE A/1, A/8 e A/9
O,2 PER CENTO - DETRAZIONE € 200,00

• ALIQUOTA PER ABITAZIONI E RELATIVE PERTINENZE (SECONDE CASE)
1,06 PER CENTO

• ALIQUOTA RIDOTTA PER GLI IMMOBILI STRUMENTALI PER DESTINAZIONE O PER NATURA, APPARTENENTI ALLE CATEGORIE B e C (esclusa la categoria C6), POSSEDUTI O LOCATI PER ATTIVITA’ D’IMPRESA
0,5 PER CENTO

• ALIQUOTA RIDOTTA PER GLI IMMOBILI LOCATI ESCLUSIVAMENTE AD USO ABITATIVO, A SOGGETTI IVI RESIDENTI ANAGRAFICAMENTE ED IN POSSESSO DI CONTRATTO DI LOCAZIONE REGOLARMENTE REGISTRATO (ESCLUSO IL CONTRATTO DI COMODATO)
0,4 PER CENTO

• ALIQUOTA RIDOTTA PER GLI IMMOBILI CONCESSI IN USO GRATUITO A PARENTI DI I° GRADO (ivi dimoranti e residenti anagraficamente)
0,46 PER CENTO

 

AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 380, DELLA Legge n. 228/2012, AI FABBRICATI CLASSIFICATI NEL GRUPPO “D” SI APPLICA L’ALIQUOTA DELLO 0,76 PER CENTO. IL CODICE DA UTILIZZARE PER IL VERSAMENTO NEL MOD F24 E’ IL 3925 (L’IMPOSTA VA INTERAMENTE ALLO STATO)
Ai sensi della Legge n. 80 del 23.05.2014 di conversione del D.L. n. 47 del 28.03.2014, a decorrere dall’anno 2015 è considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta da cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all’AIRE, già pensionati nei rispettivi paesi di residenza a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d’uso. Per chi non è pensionato si applica l’aliquota prevista per le seconde case.

 

Determinazione della base imponibile: Il valore degli immobili, detto base imponibile si ottiene, con l'eccezione delle aree fabbricabili, a partire dalla rendita catastale per i fabbricati.

 

Fabbricati - Il valore degli immobili iscritti in Catasto si ottiene moltiplicando:
· rendita catastale x 1,05 x 80 (unità immobiliari cat. A/10 - uffici)
· rendita catastale x 1,05 x 140 (unità immobiliari cat. da B/1 a B/8 – collegi, scuole, caserme, ospedali pubblici, prigioni)
· rendita catastale x 1,05 x 55 (unità immobiliari cat. C/1 - negozi)
· rendita catastale x 1,05 x 160 (unità immobiliari da A/1a A/9, C/2, C/6, C/7- abitazioni, box auto e garage, magazzini, tettoie non pertinenziali ad abitazioni principali)
· rendita catastale x 1,05 x 140 (unità immobiliari cat. C/3, C/4 e C/5 - laboratori artigiani, palestre e stabilimenti balneari e termale senza fini di lucro)
· rendita catastale x 1,05 x 65 (unità immobiliari da D/1 a D/10, escluso D/5 - capannoni industriali, fabbriche, centri commerciali, alberghi, teatri e cinema, ospedali privati, palestre e stabilimenti balneari e termali con fini di lucro, compresi i fabbricati rurali strumentali)
· rendita catastale x 1,05 x 80 (unità immobiliari D/5 - istituti di credito, cambio e assicurazione).

 

Aree fabbricabili - Il valore è quello determinato dalle deliberazioni comunali in vigore.

 

 

TERMINI E MODALITA’ DI PAGAMENTO DELL’IMPOSTA

 

II^ RATA (saldo): entro il 16 dicembre 2017

Il versamento deve essere effettuato utilizzando il modello F24 con il codice Comune A465 e con i seguenti codici tributo:

· 3916 - aree fabbricabili

· 3918 - altri fabbricati

· 3925 - tutti i fabbricati di categoria D

 

SPORTELLO IMU – ORARIO DI APERTURA: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.30 alle ore 12.30; il lunedì e il giovedì pomeriggio, dalle ore 16.00 alle ore 17.00

 

Dal 02 dicembre al 16 dicembre l’Ufficio Tributi è a disposizione per consulenza, calcolo dell'imposta e compilazione mod F24 anche il sabato mattina dalle 9.00 alle 12.00

 

Per informazioni o appuntamenti telefonare al Servizio Tributi ai seguenti numeri: 0424/600230 – 600231.

L’ufficio è inoltre disponibile ad effettuare il servizio di calcolo e invio del modello F24 debitamente compilato, richiedendolo tramite mail all’indirizzo tributi@comune.asiago.vi.it

Sul sito del Comune www.comune.asiago.vi.it sono consultabili la Deliberazione di approvazione delle aliquote.

 

f.to IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Dr.ssa Roberta Pertile


Data ultimo aggiornamento: 18/11/2017
Piazza Secondo Risorgimento, 6
P.Iva IT 00467810248
E-mail: comune@comune.asiago.vi.it PEC: asiago.vi@cert.ip-veneto.net