Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Asiago

Provincia di Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asiago

Data:

28/09/2016 00:00

Oggetto:

Arriva in Val Chiama la nuova pista di Motocross

Descrizione:

Arriva in Val Chiama la nuova pista di Motocross

È tempo di scaldare i motori. È stato infatti siglato l’accordo per la concessione della nuova pista di motocross al Moto club Asiago 7C. Un progetto iniziato dieci anni fa, ma che ha visto la luce solamente da una decina di giorni con la firma della convenzione e l’arrivo della documentazione legata all’assicurazione e all’omologazione della pista stessa. Quest’ultima, della lunghezza di circa un chilometro, aprirà tra pochissimo i battenti in Val Chiama per la gioia di tutti gli appassionati di questo sport e delle due ruote.

“I tempi di realizzazione si sono allungati a causa delle numerose difficoltà incontrare - sono le parole di Franco Sella, Assessore allo sport del Comune di Asiago -. In primis bisognava trovare una location adatta alla pratica di questa disciplina, vale a dire senza problematiche legate a vincoli ambientali, lontana da abitazioni e in un posto facile da raggiungere. L’allora assessore Guido Carli aveva individuato quest’area in Val Chiama e, una volta acquisita, erano stati richiesti i finanziamenti regionali indispensabili per iniziare il progetto. Nel frattempo però sono sorti i primi problemi con la sovrintendenza per l’autorizzazione, difficoltà risolte dall’ex sindaco Andrea Gios che è riuscito con caparbietà a trovare un accordo”.

Per la pista di motocross sono stati investiti dal Comune di Asiago 189mila euro di cui 100mila arrivati da un contributo della Regione Veneto. I lavori, seguiti dall’ufficio tecnico comunale, sono terminati lo scorso anno, ma a bloccare tutto è stata, ancora una volta, la burocrazia. “A causa di una legge regionale del 2015 è stato necessario modificare in Consiglio comunale il regolamento riguardante le strutture sportive; così, di nuovo, i tempi si sono allungati - prosegue Sella -. Ma adesso che è stata finalmente firmata la convenzione con il locale moto club per la gestione della nuova pista, non resta che festeggiare per l’importante traguardo raggiunto. Si tratta infatti di un obiettivo fortemente voluto da tutta l’amministrazione comunale che ha lavorato per anni in sinergia al fine di ottenere questo storico risultato”.

La pista è dunque pronta per essere utilizzata dai centauri e, se l’affluenza non deluderà le aspettative, in futuro ci saranno ulteriori migliorie quali un’area parcheggi, un impianto d’illuminazione e un sistema d’irrigazione per bagnare le parti sterrate.

Settore:

Sport

Piazza Secondo Risorgimento, 6
P.Iva IT 00467810248
E-mail: comune@comune.asiago.vi.it PEC: asiago.vi@cert.ip-veneto.net